HOME Best sellers più venduti Tempo libero e viaggi AnonimaPop Crociere Cucina
Libri - Saggistica - Editoria- Concorsi letterari - Rassegne - L'angolo della lettura
Condividi Hotel a Torino Nessun Dorma...





Il piacere di leggere


Novita' in Libreria

Nessun dorma di Enrico Brignano

Cosa possiamo aspettarci da Enrico Brignano ora che, a 50 anni, ha vissuto la più umana e travolgente delle esperienze, quella di avere un figlio? È infatti con toni esilaranti e tenerissimi che spiega cosa significhi diventare padre, facendo ridere su momenti di immensa emozione, dalla lettura del test di gravidanza alle urla in sala parto, dai risvegli notturni (con relative discussioni di coppia) alla lallazione (che fa regredire spaventosamente i genitori nel linguaggio).
"Flora è una straordinaria mamma - ha detto Enrico a Fabio fazio nella trasmissione Che tempo che fa - Il problema è che io sono l'addetto ai pannolini. Devono essere gettati nel casonetto giusto". “Oggi mettere al mondo una creatura, dopo che ti sei visto due o tre telegiornali – e poi ci sono i vaccini, e l’alimentazione corretta, e i seggiolini sull’auto – diventa un’operazione coraggiosa. Mission impossible. Solo ora che c’è, capisco che Martina è il mio tesoro e finché campo sarà la mia preoccupazione. Io e Flora, per adesso, non pensiamo alle nozze, ma a battezzare la bambina. È nostro compito avviarla su un cammino spirituale con un minimo di convinzione e non confondere il sacramento con i dettagli della festa”. Brignano lamenta una certa 'invadenza' da parte della neonata: "Oramai è tutto rosa, tutto a prova di bambina. Anche noi mangiamo con le posate in silicone". L'attore sta lavorando al film Poveri ma ricchissimi che dovrebbe essere nelle sale a dicembre. In cantiere anche una tournée teatrale "Enricomincio da me" che partirà da Roma a dicembre. Con Enricomincio da me, l’attore porta nei teatri italiani uno spettacolo inedito. (Ordina il libro)



Enrico Brignano, attore e scrittore, è nato nel 1966 a Roma. A febbraio 2017 nasce la figlia dall'unione con la compagna Flora Canto. Ha frequentato l'Accademia per giovani comici fondata da Gigi Proietti. Debutta come barzellettiere nella trasmissione "La sai l'ultima?" di Pippo Franco. Nel 1998 è uno dei personaggi della fiction "Un medico in famiglia". Nel 1999 mette in scena il suo primo show teatrale "Io per voi un libro aperto". Ha girato come regista e protagonista il film "Si fa presto a dire amore". Lavora con Carlo Vanzina. Nella stagione 2000/2001 porta in scena "Io per voi un libro aperto - Capitolo II", seguito da "Capitolo terzo - E la storia continua", "Mai dire mouse" (2002/2003) e "Non sia mai viene qualcuno" (2003/2004). Recita con Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme, conduce alcune trasmissioni etevisive, prende parte al film Asterix e in altri film diretti da Carlo Vanzina. Alterna cinema, tv e teatro. Molti suoi monologhi/show teatrali sono poi diventati libri di successo.




© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.
-